Notice
LEGACY OF THE BEAST TOUR...2022 Stampa
Martedì 13 Aprile 2021 16:29 MaZZo   
iron-maiden-bologna-2022

Cari Maiden fan,

Tutti nel profondo del nostro cuore maideniano lo sapevamo già, ma ora è ufficiale.

Il concerto degli Iron Maiden in programma a Bologna (Arena Parco Nord) il 20 luglio 2020, nell'ambito del Bologna Sonic Park, già posticipato al 24 giugno 2021, è stato nuovamente rinviato al 7 luglio 2022. I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data.

Il comunicato ufficiale recita che il rinvio del Legacy Of The Beast Tour porta comunque la buona notizia che i Maiden possono ora tornare ad essere headliner delle date dei festival europei inizialmente previste per il 2020 e cancellate a causa della pandemia. Tante le variazioni di data, poche i cambiamenti di sostanza. Lo show belga diventa un festival, e un paio di date aggiuntive potrebbero toccare altri paesi europei. Ve ne daremo notizia, appena saranno confermati.

Il manager Rod Smallwood ha commentato: "Naturalmente la band è enormemente delusa, una seconda estate senza tour, specialmente con questo tour Legacy, è molto difficile da accettare. La band manda i migliori auguri a tutti voi, sapendo bene che voi fan vi sentirete allo stesso modo. Come tutti sappiamo, non c'è alternativa, quindi faremo tutti del nostro meglio e passeremo il tempo a prepararci per un memorabile e ancora più spettacolare Legacy tour l'anno prossimo, lo promettiamo! Fino ad allora, state al sicuro e mantenetevi in gamba".


2022 LEGACY OF THE BEAST DATE EUROPEE:

04 giugno – Finlandia, Hyvinkää Rockfest
11 giugno – UK, Donington Download Festival
13 giugno – Irlanda del Nord, Belfast Ormeau Park Belsonic Festival*
16 giugno - Belgio, Dessel Graspop
18 giugno - Danimarca, Copenaghen, Copenhell
20 giugno - Repubblica Ceca, Praga Sinobo Stadium (riprogrammato dal 15.06.2021)
23 giugno – Norvegia, Oslo Tons Of Rock
26 giugno – Francia, Parigi La Defense Arena (riprogrammato dal 11.07.21)
27 giugno - Paesi Bassi, Arnhem Gelredome (riprogrammato dal 10.07.21)
30 giugno – Svizzera, Zurigo Hallenstadion.

02 luglio – Germania, Colonia Rhein-Energie-Stadium (riprogrammato dal 08.07.21)
04 luglio – Germania, Berlino Waldbühne (riprogrammato dal 30.06.21)
07 luglio – Italia, Bologna Sonic Park (riprogrammato dal 24.06.21)
09 luglio – Germania, Stoccarda Cannstatter Wasen (riprogrammato dalla Mercedes-Benz Arena 26.06.21)
10 luglio – Austria, Wiener Neustadt Stadium Open-Air (riprogrammato dal 16.06.21)
20 luglio – Germania, Brema Bürgerweide (riprogrammato dal 13.06.21)
22 luglio – Svezia, Göteborg Ullevi Stadium (riprogrammato dal 03.07.21)
24 luglio – Polonia, Varsavia PGE Narodowy (riprogrammato dal 11.06.21)
26 luglio – Germania, Francoforte Deutsche Bank Park (riprogrammato dal 06.07.21)*
29 luglio – Spagna, Stadio Olimpico di Barcellona (riprogrammato dal 19.06.21)
31 luglio – Portogallo, Lisbona Estadio Nacional (riprogrammato dal 21.06.21)

Ancora da decodificare completamente la lista delle band di supporto, che per ora annovera (in ordine sparso e a seconda delle date) Airbourne, Lord of the Lost, Powerwolf, D.A.D e Within Temptation.

Non ci resta che accontentare le nostre orecchie con il bellissimo nuovo album di Adrian Smith e Richie Kotzen, attendere le nuove uscite che la band avrà in serbo per noi in questo 2021 e sperare che questa maledetta pandemia se ne vada e ci restituisca il mondo a cui eravamo abituati.

La Redazione di Eddie’s