Social

Sponsored Links

Banner
Notice
Tiago Della Vega - Hybrid (CD) - 2009 PDF Stampa E-mail
Domenica 11 Aprile 2010 13:24 jazz-metal   

tiago_CVR


( 1 Voto )

 

Per chi non lo conoscesse, il Brasiliano Tiago Della Vega è il detentore del Guinness dei primati come chitarrista più veloce del mondo. Ha infatti eseguito il celebre brano 'Il Volo Del Calabrone' di R. Korsakov all’assurda velocità di 320 bpm.

 

 

Ricordo che il brano originale già di per sè veloce viaggia alla velocità di 160 battiti al minuto. Come se non bastasse il chitarrista bissa l’impresa in una tv Giapponese suonando lo stesso brano a 370 bpm. Potete vedere i suddetti video su www.youtube.it/sgrecordsitalia. Esposta questa breve parentesi veniamo alla sua storia artistica. Dopo alcuni video dimostrativi della sua enorme padronanza tecnica e alcune collaborazioni con band underground, Tiago si affaccia sul mercato musicale con il suo primo album solista Hybrid. Il lavoro presenta 8 tracce che mescolano heavy metal, fusion, rock e influenze etniche in un mix mai scontato. L’album non dura moltissimo e si attesta infatti sui 30 minuti. Il lavoro scorre in modo piacevole pur essendo interamente strumentale. Nonostante la padronanza tecnica dell’artista, vi sono molte parti melodiche anche se le sfuriate ad alta velocità non mancano. Innegabili comunque gli influssi di Van Halen e Steve Vai su tutti. Vi è anche oltre alla sopra citata 'Flight Of The Bumblebee' la cover rivisitata del 'Capriccio Numero 24' di N. Paganini. Un album che scorre via senza intoppi e pienamente godibile per chitarristi (a cui lo consiglio vivamente) e non. Attendiamo il prossimo lavoro che dovrebbe vedere la luce a breve.

 

Voto: 8 / 10

 

Tracklist:

01. Bogus

02. Destiny

03. Caprice 24

04. Lost

05. Violet Rose

06. Distant Dreams

07. Flight of the Bumblebee

08. Acalanto

 

Lineup:

Tiago Della Vega - Guitars

Daniel Batera - Drums

Danilo Mendes - Keyboards