Notice
The Haunted - Unseen (CD) - 2011 Stampa
Sabato 23 Aprile 2011 11:18 MrCoppa   

haunted


( 3 Voti )

Ero alle prese con delle cose da sbrigare assolutamente entro oggi al computer e mi sono detto: "Perchè non mettere su il nuovo album dei The Haunted?". Avrò fatto bene? Scopritelo leggendo...

 

 

Tratterò questa recensione in maniera differente rispetto alle altre, sarà un racconto globale e non uno sviscerare traccia per traccia. Il motivo? Perchè credo possa trasmettere un'idea migliore di questo lavoro.

Se siete fan della band della vecchia guardia, fate un bel respiro prima di premere play, meglio due...

Il primo impatto è a dir poco spiazzante e, a mio parere, purtroppo non è solo il primo impatto a risurtar tale! Sembra un incrocio tra Muse, Korn, The Cure, A Perfect Circle, Black Label Society, con una spolverata di qualche band metalcore. Paragoni con gli altri album non sono assolutamente da fare per una visione obiettiva del CD ma, se dovessi dare un giudizio volante, direi: "FA CA**RE!".

Non sapete quanto mi faccia male scrivere questo commento su uno dei gruppi che adoro e seguo fin dalle origini, con gli alti e bassi che hanno avuto in carriera, sempre compensati da prove live supreme e grintose.

Questo Unseen, purtroppo, sembra un gozzoviglio di generi disparati messi insieme nella speranza di creare qualcosa di originale, con il risultato, però, di far perdere identità alla band ed impatto al disco. Il groove che da sempre contraddistingue il gruppo non c'è ed i cinque membri sembrano stati rimpiazzati con altri musicisti. A qualcuno potrà anche piacere il disco ma sinceramente non ci trovo nulla di positivo! Ripeto: non sto facendo una recensione comparativa con il resto dei lavori della band, sto solamente dando un giudizio su questo nuovo lavoro. Ricordi dei vecchi dischi sono inevitabil,i ma non devono essere quelli a far piacere o meno un CD, chi vi scrive è un estimatore del tanto criticato Load dei Metallica e di Cryptic Writings dei Megadeth, senza lasciar fuori gli ultimi lavori di Slayer e Maiden.

Sono dell'opinione che un disco vada valutato e recensito per quello che è. Purtroppo, questo Unseen da qualsiasi verso lo si voglia vedere, è un brutto disco!


COLLECTOR'S NOTE: disponibile la versione CD Digipak con copertina color argento arricchita da due bonus track live. Da segnalare anche la versione in vinile con incluso il CD dell'album.