Social

Ultima recensione

On Stage

Sponsored Links

Banner
Notice
Blaze Bayley - Torino 20 Settembre 2017 PDF Stampa E-mail
Sabato 23 Settembre 2017 17:17 MaZZo   

DSCF7059


( 4 Voti )

La tappa torinese del nuovo tour di Blaze Bayley ha visto il singer di Tamworth esibirtsi al "Maglio". Una location delle dimensioni giuste per l'evento che ha visto l'accorrere di una sessantina di fan.
Accompagnavano Blaze in questo tour acustico il chitarrista olandese Thomas Zwijsen e la violinista Anne Bakker. Un trio già rodato in precedenti occasioni e che non ha avuto tentennamenti nel proporre una sfilza di classici pescati dal repertorio di Blaze e dal periodo di Blaze con gli Iron Maiden.
Il concerto è iniziato con una breve performance di Thomas Zwjisen da solo. Si sono poi uniti a lui prima Anne e poi Blaze. Tra i brani eseguiti da Thomas un imperdibile nuovo arrangiamento di "2 Minutes To Midnight" che ha mostrato a tutti i presenti la maestria del giovane chitarrista. Folgorante! Blaze fin dalle prime canzoni è parso subito in palla. Quieto ma con una voce in gran spolvero. Bello sentire Blaze reinterpretare "Judgement of Heaven", "Virus", "Futureal", "2 AM", "Como Estais Amigos" e "Blood On The World’s Hands". C’è stato anche tempo per una esecuzione molto particolare di "The Angel and The Gambler". Le emozioni maggiori sono state quelle evocate da "Afraid To Shoot Strangers" e dalle conclusive "Man On The Edge" e "Lord Of The Flies". Uno solo di questi ultimi due pezzi doveva essere eseguito ma il calore dei presenti ha obbligato Blaze a metterli entrambi in scaletta (è sembrato ben felice!). "One More Step", "The Launch", "Russian Holiday", "Stealing Time", "Life & Death" e "Remember" i pezzi presi dal repertorio solista di Blaze con l’aggiunta di "Manhunt" dal primo album dei Wolfsbane. Giù il cappello di fronte a Blaze. Un’artista onesto e un grande compagno di viaggio!

GALLERIA FOTOGRAFICA

La Redazione di Eddie's