Notice
Bufera sul Sonisphere in Finlandia Stampa
Domenica 08 Agosto 2010 20:47 Heavypen   

Notizie di pochi minuti fa riportano di una giornata davvero difficile per il rock e per il pubblico finlandese. Pare che l'aereo con cui i Maiden sono volati a Helsinki, in Finlandia, sia stato danneggiato da una violenta tempesta che si è abbattuta sul paese. Una volta giunti a Pori e sistemato con alcune difficoltà il palco una nuova funesta tempesta si è abbattuta stavolta sul luogo del concerto. Il concerto dei Maiden è stato posticipato di due ore. Secondo Scott Ian degli Anthrax il palco e l'equipaggiamento dei Mötley Crüe è andato distrutto poco prima che si esibissero ed anche il palco dei Maiden ha subito gravi danni. E' ovvio che noi si auspichi innanzitutto che tutti coloro che sono a Pori facciano ritorno a casa sani e salvi. Vi daremo ulteriori notizie appena saranno disponibili.

Aggiornamento: L'organizzazione riporta di circa 40 feriti, due dei quali gravi. Conferma il fatto che l'equipment dei Mötley Crüe sia andato distrutto e che Iggy Pop si sia dovuto limitare a suonare 4 pezzi acustici. Alice Cooper ha suonato prendendo in prestito l'equipment degli Slayer. Il concerto dei Maiden è stato posticipato di 2 ore e dovrebbe tenersi regolarmente salvo nuovi funesti eventi atmosferici. 

Ultimo aggiornamento: Il concerto dei Maiden si è svolto regolarmente con 2 ore di ritardo ed è stato descritto sia da Bruce Dickinson sia da Rod Smallwood come una delle "performance condotte di fronte ad un pubblico davvero memorabile". Indirettamente, è stata anche confermata la notizia del danneggiamento dell'aereo, avendo Bruce dovuto cambiare aeroplano per i voli Bruce Air di Villa Manin e Valencia. Il nuovo aeroplano sarà più grande e quindi ci sono nuovi posti disponibili per entrambe le destinazione.   


( 4 Voti )